incontri personalizzati il sabato mattina da prenotare con Onaimin Giusy Cicero

Secondo Judith Hanson Lasater i pilastri del Restorative Yoga sono:

  1. l’osservazione
  2. il supporto fisico ed emotivo
  3. l’empatia.

Il Restorative Yoga offre l’opportunità al corpo di essere completamente rilassato, al sistema nervoso di essere equilibrato e alla mente di osservare attraverso l’esperienza diretta e la consapevolezza dei segnali che il corpo fornisce. 

E’ un ottimo strumento per combattere la stanchezza, l’ansia ed il dolore cronico ed un metodo preventivo contro lo sviluppo di stati emotivi quali l’ansia e la depressione.

Si può affermare che il RY è un percorso di trasformazione verso l’autoconsapevolezza, l’intuizione e la crescita spirituale.